SCUOLA, BIS PER “TORNO SUBITO”: 12MLN PER 1.000 GIOVANI “CERVELLI”

repubblicaroma

Dodici Milioni di euro di Fondi Ue e 500 partner aderenti (Tra Aziende, Organizzazioni, università ed Enti di Ricerca) permettere un circa mille giovani “cervelli” di partire, fare un’esperienza di studio o lavoro in Italia o all’Estero e poi tornare, mettendo una disposizione il know-how acquisito per il bene della Comunità. Parte la seconda edizione di ‘Torno subito‘, “il primo grande progetto italiano della nuova Programmazione europea” (Fondo Sociale Europeo 2014-2020) un’iniziativa ideata dalla Regione Lazio che da l’opportunità a ragazzi laureati o laureandi, disoccupati o inoccupati , di età compresa tra i 18 ei 35 anni, residenti o domiciliati nel Lazio, di fare una doppia esperienza di studio o tirocinio prima fuori e, in un secondo tempo, dentro il Lazio. Il progetto è stato presentato oggi, nella sede della Regione, dal Governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, dal suo Vice (con delega alla Formazione) Massimiliano Smeriglio e dal coordinatore del progetto Nicola Patrizi. (29 aprile 2014) (omniroma.it)

Su roma.repubblica.it