Verso il Bando 2019, la valigia di Torno Subito per non farsi trovare impreparati

Un nuovo appuntamento con i consigli e le indicazioni utili a chiarire alcuni dubbi e a non farsi trovare impreparati all’uscita del prossimo bando 2019, un pratico reminder per presentare la domanda di partecipazione nel miglior modo possibile ed evitare problemi con la documentazione. che ci accompagnerà fino all’uscita dell’Avviso Pubblico.

Questa settimana alcune informazioni su uno dei documenti indispensabili per chi decide di svolgere la prima fase di progetto in un paese extra europeo, l’assicurazione sanitaria è infatti indicata tra i documenti obbligatori, in mancanza della quale la domanda potrebbe essere esclusa in sede di valutazione formale.

Già in fase di partecipazione infatti vi verrà richiesto di allegare un preventivo relativo ad una copertura assicurativa sanitaria, questo documento dovrà indicare i vostri dati, il periodo di validità della copertura assicurativa (che dovrà coincidere con il periodo di svolgimento della vostra prima fase di progetto) e l’importo del premio che dovrete pagare per stipularla. L’importo del premio determinerà il budget di spesa che sarà integrato nel finanziamento del vostro progetto (nei limiti dei massimali indicati nel bando). Dalla presentazione del preventivo alla data di stipula in caso di vittoria del bando, potrete decidere di avvalervi di una compagnia assicurativa diversa ovvero presentare poi in sede di rendicontazione delle spese i documenti relativi alla polizza che avrete poi effettivamente sottoscritto.