Torno Subito, la Regione Lazio contro la fuga dei cervelli

Torno Subito “è il programma della Regione Lazio che finanzia attività di formazione fuori-regione per giovani laureandi o dottorandi che vogliono completare il proprio curriculum con esperienza nuove, ma che poi tornano per applicare le nuove competenze in regione: “Alla fine di questa legislatura impiegheremo 100 milioni di euro per la formazione all’estero –  spiega Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regione Lazio -e saranno oltre ottomila le persone che ne avranno usufruito”.