TORNO SUBITO FORMAZIONE

RICHIESTA PAGAMENTO FASE 1

ENTE DI FORMAZIONE

L’Ente che eroga il Corso/Master dovrà predisporre due documenti utili al beneficiario per la richiesta dell’acconto

  • Presentazione Aziendale (COMPANY PROFILE)

La presentazione, redatta su carta intestata, dovrà raccontare brevemente la storia e le attività dell’Ente. Ove possibile, dovrà contenere anche un portfolio dei progetti e/o delle collaborazione e dei partenariati avviati.

  • Calendario delle lezioni del corso/master 

Il Calendario deve essere prodotto su carta intestata dall’Ente che eroga il Corso e contenere il Programma dettagliato delle attività, comprensivo di date e contenuti. Qualora all’interno del percorso formativo sia previsto un periodo di stage indicare il numero delle mensilità e il totale delle ore previste.

BENEFICIARIO

Cosa ti serve per richiedere l’acconto?

Tutto quello che trovi nell’elenco qui sotto:

  • Data avvio attività Fase1
  • Dati relativi alla polizza fideiussoria
  • Scansione della polizza fideiussoria
  • Scansione della contabile di pagamento* della polizza fideiussoria debitamente annullata. Come si annulla un documento? Scrivendo sopra a penna la dicitura “Documento utilizzato per il contributo del Fondo Sociale Europeo – “Progetto Torno Subito 2017” – Asse III – Priorità d’investimento 10 ii Obiettivo specifico 10.5 CUP: J86G16000160009”. (Ricorda che – come precisato nell’Art.4 della Convenzione Allegato 3 – tutti gli originali dei documenti di spesa fatture/ricevute di pagamento, contabili di pagamento, prima di essere trasmessi a Laziodisu dovranno essere annullati).
  • Scansione della Convenzione sottoscritta dalle parti (Allegato 3)
  • Scansione del Calendario delle lezioni (che dovrai richiedere all’Ente erogatore del tuo corso o master)
  • Scansione della Presentazione aziendale (che dovrai richiedere all’Ente erogatore del tuo corso o master)

*NOTA BENE: la contabile di pagamento deve essere quella relativa al bonifico ESEGUITO e non la disposizione di bonifico.

Come allegare

  • Inserire la data di avvio Fase 1 così come previsto dal corso/master inserito nel progetto
  • Compilare i campi richiesti dal modulo relativo alla polizza fideiussoria
  • Allegare in un unico file PDF la scansione di tutte le pagine di cui è composta la polizza fideiussoria stipulata
  • Allegare scansione della contabile del pagamento del premio della polizza fideiussoria debitamente annullata così come già segnalato
  • Allegare in un unico file PDF la scansione di tutte le pagine di cui è composta la Convenzione compilata e firmata
  • Allegare Calendario delle lezioni
  • Allegare Presentazione Aziendale

Inviare la richiesta di acconto, il cui riepilogo è visibile in apposita sezione del modulo, cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA

Qualora la documentazione inviata fosse incompleta, riceverai una richiesta di integrazione documentale all’indirizzo mail utilizzato per la registrazione. Accedendo nuovamente alla tua pagina personale potrai caricare i documenti necessari ad integrare.

ATTENZIONE!

Se hai necessità di modificare il tuo corso/master o le date della Fase 1 ricorda che hai disposizione un massimo di 2 modifiche per fase (una relativa alle date e una relativa al partner).

Come richiedere una modifica di progetto?

Dalla tua pagina personale potrai richiedere la modifica al tuo progetto; la richiesta sarà presa in carico e lavorata entro i 30 giorni successivi alla data di invio.

Le proposte di modifica dovranno sempre essere motivate e rispettare i parametri richiesti dal bando senza snaturare il progetto che ti è stato approvato in termini di obiettivi e tematiche trattate.

  • Per la modifica del corso/master ti servirà un nuovo preventivo che rispetti le caratteristiche richieste dal Bando a pag.10.
  • Per la modifica delle date ti servirà il preventivo contenente le nuove date.

Qualora la documentazione inviata a sostegno della modifica richiesta fosse incompleta, riceverai una richiesta di integrazione documentale all’indirizzo mail utilizzato per la registrazione. Accedendo nuovamente alla tua pagina personale potrai caricare i documenti necessari ad integrare.

TORNO SUBITO FORMAZIONE

TERMINA FASE 1

ENTE DI FORMAZIONE

  • FATTURA CORSO/MASTER

La fattura relativa al corso/master deve essere indirizzata al beneficiario che ha acquistato il corso e deve contenere le informazioni relative al corso per cui è stata emessa. In caso di impossibilità a emettere fattura, l’Ente può produrre altri documenti contabili di valore probatorio equivalente, come la Ricevuta contabile con numero della ricevuta, data, importo pagato e firma dell’emittente.

ATTENZIONE: SE LA FATTURA NON C’E’,  IL COSTO NON PUO’ ESSERE DICHIARATO AMMISSIBILE!

  • ATTESTAZIONE DI FREQUENZA (Allegato 9)

L’attestazione di frequenza va redatta su apposito Modello (Allegato 9) timbrata e firmata dal legale rappresentante dell’Ente erogatore del corso/master o da chi ne fa le veci

BENEFICIARIO

ATTENZIONE: le voci di spesa a costo reale (acquisto formazione; acquisto polizza sanitaria; acquisto visto; costi destinati a persone con disabilità), per essere comprovabili, devono essere rendicontati a costo reale quindi accompagnati da documentazione di spesa effettivamente sostenuta.

Cosa devi fare quando hai finito la Fase 1?

Accedere alla tua pagina personale e compilare la richiesta “Termina Fase1”.

Ti serviranno:

  • Data termine attività Fase1;
  • Scansione Attestazione di frequenza (Allegato 9) Nota Bene: l’attestazione di frequenza è necessaria anche ai fini dell’ammissibilità della spesa. Ti preghiamo di leggere attentamente quanto riportato all’Art. 5 della Convenzione (Allegato 3)
  • Scansione in un unico file PDF delle fatture/ricevute di acquisto della formazione e delle relative contabili* di pagamento debitamente annullate (come da 4 dell’Allegato 3)
  • Scansione in un unico file PDF della polizza per assistenza sanitaria (se ne hai stipulata una) e della relativa contabile di pagamento debitamente annullate (come da 4 dell’Allegato 3)
  • Scansione in un unico file PDF della fattura/ricevuta/documentazione di spesa per i costi supplementari destinati a persone con disabilità (solo se ne hai usufruito) e relative contabili* di pagamento debitamente annullate (come da 4 dell’Allegato 3)
  • Scansione in un unico file PDF della fattura per i costi di visto (se ne hai usufruito) e relativa contabile di pagamento debitamente annullate (come da 4 dell’Allegato 3)

*NOTA BENE: la contabile di pagamento deve essere quella relativa al bonifico ESEGUITO e non la disposizione di bonifico.

Come allegare

  • Inserire la data di termine Fase 1 così come previsto dal progetto presentato
  • Allegare l’Attestazione di frequenza (Allegato 9)
  • Allegare la scansione dei costi di formazione
  • Allegare la scansione dei costi per polizza sanitaria
  • Allegare la scansione dei costi supplementari destinati a persone con disabilità
  • Allegare la scansione dei costi di visto

Inviare la richiesta, il cui riepilogo è visibile in apposita sezione del modulo, cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA

  • Qualora la documentazione inviata fosse incompleta, riceverai una richiesta di integrazione documentale all’indirizzo mail utilizzato per la registrazione. Accedendo nuovamente alla tua pagina personale potrai caricare i documenti necessari ad integrare.
  • Qualora dal controllo della documentazione risultassero difformità tali da determinare un mancato riconoscimento delle seguenti voci di budget: indennità mensile ( totale o parziale), contributo vitto e alloggio, polizza sanitaria (totale o parziale), costi visto (totale o parziale) e costi supplementari (totale o parziale); si applicheranno le relative detrazioni dalle somme spettanti nelle indennità mensili di fase 2.

ATTENZIONE!

Se hai necessità di modificare l’Ente o le date di Fase 2 ricorda che hai disposizione un massimo di 2 modifiche per fase (una relativa alle date e una relativa al partner).

Come richiedere una modifica di progetto?

Dalla tua pagina personale potrai richiedere la modifica al tuo progetto; la richiesta sarà presa in carico e lavorata entro i 30 giorni successivi alla data di invio.

Le proposte di modifica dovranno sempre essere motivate e rispettare i parametri richiesti dal bando senza snaturare il progetto che ti è stato approvato in termini di obiettivi e tematiche trattate.

  • Per la modifica dell’Ente ti servirà l’Allegato 5a o 5b firmato dal nuovo Ente e da te. Solo una volta approvata la modifica dal RUP di Laziodisu potrai procedere alla vidimazione dell’Allegato 5a o 5b presso gli uffici di Torno Subito per procedere con ”Avvia Fase2”
  • Per la modifica delle date ti servirà l’Allegato 5a o 5b riportante le nuove date, firmato dal tuo Ente partner e da te. Solo una volta approvata la modifica dal RUP di Laziodisu potrai procedere alla vidimazione dell’Allegato 5a o 5b presso gli uffici di Torno Subito per procedere con ”Avvia Fase2”

Qualora la documentazione inviata a sostegno della modifica richiesta fosse incompleta, riceverai una richiesta di integrazione documentale all’indirizzo mail utilizzato per la registrazione. Accedendo nuovamente alla tua pagina personale potrai caricare i documenti necessari ad integrare.

TORNO SUBITO FORMAZIONE

MONITORAGGIO FASE 1

ENTE DI FORMAZIONE

Non ha adempimenti

 

BENEFICIARIO

Il destinatario si impegna a inserire i dati richiesti dal monitoraggio fase 1 accedendo alla sezione dedicata della propria scheda personale presente all’interno del formulario on line. Tale attività è obbligatoria ai fini del proseguimento degli adempimenti previsti.

TORNO SUBITO FORMAZIONE

AVVIA FASE 2

ENTI/AZIENDE/COWORKING

ALLEGATI 5a e 5b

Nel caso in cui il beneficiario in Fase 1 abbia realizzato un progetto di Formazione, il tirocinio di Fase 2 viene regolamentato dalla Convenzione a tre denominata “Allegato 5a”.

L’Allegato 5a viene scaricato dal beneficiario dalla sua pagina di progetto e firmato da Ente, beneficiario e Laziodisu

Se l’Ente di Fase 2 è un coworking va scaricato e firmato l’Allegato 5b.

Qualora l’Ente decida di attivare il tirocinio attraverso un Soggetto promotore abilitato (es. Centro Per l’Impiego) può comunque farlo. In questo caso non verrà attivata la Convenzione a tre e si procederà come da indicazioni del Soggetto Promotore abilitato.

In caso di tirocinio curriculare il soggetto promotore è l’Ufficio Stage e Tirocini dell’Università di provenienza del Beneficiario.

Eventuali modifiche e/o emendamenti agli Allegati 5a e 5b

Nel caso in cui l’Ente/Azienda/Coworking abbia necessità di modificare alcuni articoli o sezioni di articoli degli Allegati 5a o 5b, l’Ente deve:

  • Inviare una mail a infotornosubito2017@laziodisu.it
  • Specificare nell’oggetto della mail “Modifica Allegato 5a” oppure “Modifica Allegato 5b
  • Inviare l’Allegato con evidenziate in colore giallo le parti di testo che vanno eliminate. Nel caso in cui l’Ente necessiti di modificare il testo, deve evidenziare in colore giallo il testo da modificare e a seguire, sempre in colore giallo, il testo modificato
  • L’esito di tale modifiche sarà comunicato all’Ente dallo stesso indirizzo di posta elettronica

BENEFICIARIO

Per procedere all’invio della richiesta “Avvia Fase 2 “ dalla tua pagina personale ti serviranno:

  • Date di avvio e termina Fase 2
  • Scansione in un unico file PDF dell’“Allegato 5a” o dell’ “Allegato 5b” compilato e firmato da te, dall’Ente e vidimato presso gli uffici di Torno Subito

Come allegare

  • Inserire la data di avvio Fase 2 così come previsto dal progetto presentato
  • Allegare la scansione dell’Allegato 5a o 5b

Inviare la richiesta, il cui riepilogo è visibile in apposita sezione del modulo, cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA

Qualora la documentazione inviata fosse incompleta, riceverai una richiesta di integrazione documentale all’indirizzo mail utilizzato per la registrazione. Accedendo nuovamente alla tua pagina personale potrai caricare i documenti necessari ad integrare.

ATTENZIONE: prima di avviare il tuo tirocinio ricordati di recarti al front office e di portare con te assieme all’allegato 5a o 5b anche un numero adeguato di copie dell’allegato 6 (uno per ogni mese previsto di fase 2) debitamente compilato con i dati propri e del partner ospitante.

TORNO SUBITO FORMAZIONE

INDENNITA’ FASE 2 E TERMINA FASE 2

ENTI/AZIENDE/COWORKING

ATTENZIONE: DURANTE L’ATTIVITA’ DI WORK EXPERIENCE, L’ENTE/AZIENDA DEVE CERTIFICARE LA PRESENZA DEL BENEFICIARIO IN SEDE. CHI CERTIFICA LA PRESENZA E’ IL TUTOR ATTRAVERSO UNA FIRMA DA APPORRE NELLO SPAZIO DEDICATO DELL’ALLEGATO 6 REGISTRO PRESENZE”. AL TERMINE DEL MESE DI TIROCINIO SVOLTO IL FOGLIO “REGISTRO PRESENZE” VA FIRMATO E TIMBRATO DALL’ENTE.

  • ATTESTAZIONE DI FREQUENZA TIROCINIO (ALLEGATO 9)L’Attestazione di frequenza attività di tirocinio/coworking Fase 2 (Allegato 9) va redatta per ciascun blocco di mensilità con cui il beneficiario chiede il pagamento della Fase 2.I pagamenti infatti possono essere richiesti a blocchi di tre mesi, quindi un beneficiario può effettuare al massimo due richieste di pagamento da tre mesi ciascuna (se il tirocinio è di 6 mesi) oppure un blocco da tre mesi e un blocco da due mesi (se il tirocinio è di 5 mesi), un blocco di tre mesi e un blocco di un mese (se il tirocinio è di 4 mesi), un blocco unico di tre mesi (se il tirocinio è di 3 mesi).

BENEFICIARIO

Ricorda che la richiesta di pagamento del tirocinio può essere inviata nel seguente modo:

  • Tirocinio di 6 mesi: due richieste di 3 mesi ciascuna;
  • Tirocinio di 5 mesi: una richiesta di 3 mesi + una richiesta di 2 mesi;
  • Tirocinio di 4 mesi: una richiesta di 3 mesi + una richiesta di 1mese;
  • Tirocinio di 3 mesi: richiesta unica di 3 mesi.

Ogni volta che dovrai procedere all’invio della richiesta dalla tua pagina personale ti serviranno:

  • Scansione dell’“Attestazione di frequenza attività di tirocinio/coworking fase2” Allegato 9 relativa alle mensilità svolte
  • Scansione dell’“Allegato 6 “Registro presenze” relativo alle singole mensilità svolte, (ovvero uno per ogni mese solare)
  • Dati relativi alla frequenza per ogni singola mensilità

Come allegare

  • Compilare i campi richiesti dal modulo
  • Per il “Termina Fase 2” inserire la data di termine Fase 2
  • Allegare la scansione dell’Allegato 9
  • Allegare la scansione dell’Allegato 6

Inviare la richiesta, il cui riepilogo è visibile in apposita sezione del modulo, cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA

Qualora la documentazione inviata fosse incompleta, riceverai una richiesta di integrazione documentale all’indirizzo mail utilizzato per la registrazione. Accedendo nuovamente alla tua pagina personale potrai caricare i documenti necessari ad integrare.

TORNO SUBITO FORMAZIONE

MONITORAGGIO FINALE FASE 2 E RELAZIONE

ENTI/AZIENDE/COWORKING

Non hanno adempimenti

BENEFICIARIO

Monitoraggio finale e relazione attività di progetto Fase 2: il destinatario si impegna a inserire i dati richiesti dal monitoraggio finale fase2 accedendo alla sezione dedicata della propria scheda personale presente all’interno del formulario on line, si impegna altresì a compilare i campi relativi alla relazione finale, tale attività è obbligatoria ai fini del proseguimento degli adempimenti previsti.

TORNO SUBITO FORMAZIONE

RINUNCE

ENTI/AZIENDE/COWORKING

Qualora l’Ente non sia in grado di mantenere l’impegno formalizzato in fase di presentazione del progetto, è pregato di comunicare via mail la sua mancata disponibilità al beneficiario motivando la propria scelta.

BENEFICIARIO

Dalla pagina di gestione progetto potrai inviare la richiesta di rinuncia al progetto (a tutto o a parte di esso). Ricorda di leggere attentamente quanto riportato all’Art. 5 della Convenzione (Allegato 3).