La Scuola d’Arte Cinematografica “Gian Maria Volonté”

cinema1

Pubblica e gratuita, la Scuola d’Arte Cinematografica “Gian Maria Volonté” è oggi un polo formativo d’eccellenza per le professioni del cinema. Nel 2016, la titolarità della Scuola è passata alla Regione Lazio, con un progetto didattico profondamente rinnovato, di durata triennale, che consentirà agli allievi e alle allieve di acquisire le competenze relative all’area tecnico-artistica prescelta e di realizzare, oltre ai cortometraggi scolastici, un’opera audiovisiva professionale prodotta dalla Scuola stessa. Undici i corsi previsti: Regia; Sceneggiatura; Organizzazione della produzione, Recitazione; Direzione della fotografia; Scenografia; Costume cinematografico; Ripresa del suono; Montaggio del suono; Montaggio della scena; Vfx Compositing; tutti integrati in un percorso formativo fortemente interdisciplinare, che stimola il lavoro di squadra, la considerazione degli aspetti linguistici, estetici, creativi e produttivi del film, il rapporto con il mondo del lavoro attraverso tirocini nelle più importanti aziende del settore. Il team dei docenti e dei coordinatori è costituito da importanti professionisti attivi nel cinema italiano, che assicurano così un reale raccordo con le pratiche professionali contemporanee.

Alla Scuola si accede partecipando a un avviso pubblico che mette a disposizione 7 posti per ciascuna delle aree tecnico-artistiche previste dal percorso formativo, ad eccezione del corso di Recitazione che rende disponibili 12 posti (6 ragazzi e 6 ragazze).

LE ISCRIZIONI SONO APERTE FINO AL 13 OTTOBRE 2016.

I requisiti di ammissione comuni a tutte le aree sono: il possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado (eccetto per recitazione, per cui è richiesto il diploma di scuola secondaria di primo grado); un’età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti; l’iscrizione ai Centri per l’Impiego.

Per prendere parte alle selezioni, basta far pervenire alla Scuola entro il 28 settembre 2016 una domanda di partecipazione redatta sul modello allegato all’avviso pubblico, in cui occorre indicare, oltre ai dati anagrafici e al possesso dei requisiti richiesti, l’area professionale per cui ci si candida.

Tutte le informazioni sulla Scuola e sul bando di selezione sono reperibili sul sito: www.scuolavolonte.it