Generazioni, tutte le opportunità della Regione Lazio per i giovani ma non solo

Si chiama GENERAZIONI ed è il nuovo piano straordinario “messo in campo” dalla Regione Lazio e affidato a Laziodisu – Ente per il Diritto agli Studi Universitari nel Lazio –  per il rafforzamento delle opportunità per i giovani e non solo. Prevede l’attuazione di 5 interventi:

1.”TORNO SUBITO” Il Programma che finanzia percorsi di formazione ed esperienze in ambito lavorativo in contesti nazionali ed internazionali, finalizzati al reimpiego delle competenze nel Lazio. Torno Subito è rivolto a studenti universitari o laureati, studenti o diplomati ITS, dai 18 ai 35 anni residenti o domiciliati nel Lazio da almeno 6 mesi. Per la sola linea Cinema la partecipazione è aperta anche ai diplomati delle scuole secondarie superiori.

2.”IN STUDIO” L’iniziativa che promuove l’erogazione di assegni formativi e voucher abitativi per il supporto degli studenti universitari meritevoli e in condizioni di disagio economico. L’obiettivo è garantire l’effettiva parità di accesso all’istruzione universitaria dando piena attuazione al diritto allo studio e sperimentando forme complementari e innovative di supporto al reddito del cittadino in formazione. In Studio è rivolto a giovani e adulti senza limiti di età iscritti alle università statali e non statali attive sul territorio della regione, residenti e domiciliati nel Lazio.

3.”FONDO FUTURO” Il Fondo che garantisce il sostegno economico a persone  che hanno difficoltà di accesso al credito concedendo finanziamenti a tasso agevolato per avviare nuove imprese e sostenere l’attività di imprese esistenti.  I destinatari del fondo sono le Microimprese, in forma di società cooperative, società di persone e ditte individuali, già costituite o in via di costituzione, che abbiano o intendano aprire  la propria sede nella regione Lazio e i soggetti titolari di partita IVA, anche non iscritti ad albi professionali, con domicilio fiscale nella regione Lazio. Per tutte le informazioni su come presentare la domanda e accedere al fondo basta rivolgersi ad una qualsiasi delle sedi di Porta Futuro Lazio

4.”COWORKING” L’iniziativa della Regione Lazio che dà una risposta innovativa a chi cerca spazi di lavoro riducendo costi, aumentando le possibilità di scambio e condivisione professionale e  generando innovazione nell’ambito delle comunità territoriali. Si rivolge  a giovani liberi professionisti, ricercatori e studenti, imprenditori, disoccupati e persone in cerca di nuova occupazione. Prevede l’attivazione di 8 spazi di Coworking nelle residenze universitarie e l’erogazione di voucher individuali per l’accesso agli spazi di Coworking.

5.”PORTA FUTURO LAZIO” Una rete di centri orientati all’empowerment dei cittadini e delle imprese in grado di offrire servizi integrati finalizzati a favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. I destinatari sono studenti universitari , laureandi e laureati, cittadini in età lavorativa, imprese e tutti coloro che necessitano di sostegno nelle fasi di transizione verso il lavoro o verso nuove e diversificate esperienze formative. L’obiettivo è favorire occupazione e occupabilità migliorando l’efficacia e la qualità dei servizi:

  • per studenti/cittadini: accoglienza, orientamento, bilancio delle competenze, formazione, consulenze per lo start up d’impresa
  • per le imprese: eventi per il recruiting, per l’innovazione, incontro domanda-offerta, consulenza giuslavoristica
  • di consulenza per la mobilità nazionale e transnazionale
  • trasversali: marketing, software e portale web